Baraonda Caffè

La MIRALAGO SRL è lieta di accoglierVi nel suo rinnovato locale all’aperto sulle sponde del Lago di Piediluco.
Per trascorrere intere giornate all’insegna del relax e del divertimento, immersi in uno scenario di ineguagliabile bellezza.
La MIRALAGO SRL gestisce:

Il BARAONDA Caffè: snack-bar, caffetteria, gelateria… . Splendido giardino sul lago con tavoli all’aperto.
La SPIAGGIA MIRALAGO: storico stabilimento balneare, con lettini ombrelloni ed area giochi. Noleggio di battelli a motore, pedalò, canoe e pattini. Partenze per il TOUR TURISTICO del lago su eco-battello (fino a 50 persone) con personale qualificato e guida a bordo.
La Discoteca BARAONDA CAFFE': tutte le sere musica da ascolto e serate disco, il sabato sera con la migliore musica commerciale e i migliori DJ.

I nostri punti di forza sono l’accoglienza e la disponibilità!
In aggiunta alla molteplice offerta della nostra struttura possiamo organizzare ogni tipo di festa privata (in giardino, in discoteca, sul battello) o mettere a disposizione la location per eventi (sfilate, concerti, meeting, cerimonie).
Area pic-nic a disposizione per comitive e scolaresche. Novità per l’estate: l’aperitivo lungolago navigando al tramonto sulle rive del lago – solo su prenotazione.

 

Il Lago

Il lago Piediluco è il maggiore bacino lacustre della provincia di Terni ed è immerso in un paesaggio suggestivo di colline sempreverdi, arricchito dalla famosa ospitalità Umbra piena di sapori e profumi indimenticabili.
Il solo centro abitato ad affacciarsi sul lago è Piediluco, borgo di origine medievale che da il nome al lago, tuttavia ciò non significa che la zona sia stata disabitata nelle epoche precedenti. Numerosi scavi archeologici hanno portato alla luce numerosi reperti, dimostrando la presenza di insediamenti collocabili nella tarda età del Bronzo, abbandonati, però, all’inizio dell’età del Ferro.
Per quanto riguarda l’epoca romana e preromana, purtroppo non abbiamo fonti e documenti certi, possiamo solo affermare che l’area è stata occupata prima dai Sabini intorno al III secolo a.C e poi dai Romani.
Attualmente l’area è molto viva e dinamica grazie all’organizzazione di numerosi eventi e la possibilità di praticare numerosi sport tra cui canottaggio, golf, equitazione.

 

DSC_9588 rit.1

DSC_9625 rit.1

DSC_9671 rit.1

DSC_9689 rit.1

DSC_9704 rit.1

DSC_9870